venerdì 8 novembre 2013

Torta Amor Polenta


Finalmente dopo un mese, riesco a scrivere su questo mio blog, mezzo abbandonato..
Già perché oltre ad avere meno tempo da dedicargli, mi è pure defunto il pc...
Ora ne ho uno nuovo di zecca, ma devo ancora capire bene come funziona Windows 8...per ora sto solo litigandoci!!!!
Vabbè! Consoliamoci con una fettina di questo dolce, dagli ingredienti semplici ma che sono sicura vi piacerà!!
Avevo trovato la ricetta anni fa, quando avevo appena scoperto di essere celiaca, e gironzolavo in rete in cerca di ricette gluten free, l'avevo preparata diverse volte e poi, come spesso si fa, me ne ero dimenticata.
Nei giorni scorsi, nel sistemare le mie ricette, me la sono trovata davanti e mi è venuta voglia di prepararla ma soprattutto....mangiarla!!!


Vi lascio la ricetta qui sotto. L'originale la trovate qui sul sito Cucina in simpatia.
Se vi va, fateci un giro...troverete tantissime ricette, dagli antipasti al dolce e c'è anche la sezione "Senza glutine", utile anche per chi non ha problemi di celiachia, ma deve preparare un dolce o un pranzo per una persona celiaca. 

Ingredienti:
100 gr. farina gialla a grana fine
100 gr. farina di riso
  50 gr. farina di mandorle
130 gr. zucchero a velo
120 gr. burro morbido
   3 uova intere
   1 bustina di lievito per dolci
1/2 bicchiere di amaretto di Saronno o Rum
10 mandorle intere pelate
Preparazione:
Preriscaldare il forno a 200°.
In una capiente ciotola setacciare insieme le farine e il lievito e tenere da parte.
Lavorate a crema il burro, tolto dal frigo almeno 2 ore prima dell'utilizzo, e aggiungere lo zucchero a velo poco alla volta continuando a sbattere bene con le fruste elettriche.
Incorporare un uovo alla volta e lavorare bene fino a che non siano bene amalgamate.
Aggiungere anche le farine e in ultimo l'amaretto di Saronno o Rum.
Se il composto fosse troppo denso aggiungere un pochino di latte, o se fosse troppo liquido un cucchiaio di farina.
Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake o quello apposito tondeggiante per l'amor polenta e versare il composto aggiungete le mandorle intere se gradite. Infornare abbassando la temperatura a 180° per 45 minuti; Spegnere il forno e lasciare il dolce a raffreddare in forno ancora per 10 minuti.

Questa torta è ottima per la colazione e perfetta con una bella tazza di the fumante, per riscaldarci in questi pomeriggi autunnali!
Un bacio
Anto:o)

19 commenti:

  1. quanto mi piace questo dolce.. amo sentire la grana un pochino più grezzo del mais sotto i denti..
    un classico da rifare..
    baci
    a presto
    luisa
    ghiottodisalute

    RispondiElimina
  2. si, la conosco e è buonissima! passa da me che ho fatto un dolcino nuovo!
    baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua costante presenza e grazie per il dolce che mi hai dedicato!!!
      Un abbraccio forte!!
      Anto:o)

      Elimina
  3. adoro questa torta, è golosissima e ti è venuta uno spettacolo! Baci amica mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro grazie!!!
      E grazie anche per tutto il resto!!!
      Un bacio grande!
      Anto:o)

      Elimina
  4. Che bontà che deve essere. Mai sentita, da provare. Un abbraccio. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero buona Ni...provala!
      Baciotto
      Anto:o)

      Elimina
  5. giusto ieri pensavo di fare un amor polenta senza glutine, che è un dolce troppo buono. e tu oggi mi arrivi con questo, peraltro bellissimo!!!!
    perché con questa ricetta, che hai pubblicato proprio oggi, non partecipi al 100% Gluten Free (fri)Day?

    se ti interessa partecipare, tutte le spiegazioni le trovi Gluten Free Travel&Living

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gaia!!!
      Un bacio
      Anto:o)

      Elimina
    2. ho letto il commento che hai lasciato da me, anto: questa è un'iniziativa molto tranquilla, non è che se uno pubblica una volta si impegna a pubblicare anche le settimane successive: se ce la fai, sei ben accetta, se non puoi, nessun problema.
      non è un contest con regole rigide, ma un'iniziativa per sensibilizzare sulla celiachia, quindi tutto quello che viene lo prendiamo con gioia!
      insomma, se di venerdì ti capita di pubblicare una ricetta senza glutine, se ci metti il logo e ci fai avere il link sulla pagina di Gluten Free Travel&Living noi ne saremo felici.

      Elimina
  6. Che dici Anto ci provo anche se, come tu sai, con i dolci sono una frana? Ti sapro' dire... Intanto ogni tanto assaggio i tuoi!!!
    Bacione
    Delfina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala Delfina, è semplicissima!!
      Ma se proprio non ne hai voglia, assaggerai la mia!! ;o)
      Bacione
      Anto:o)

      Elimina
  7. Ciao Antonellaaaa.....gnam che cose buone che fai!!! e vogliamo parlare dei tuoi ultimi ricami nei sal....bellissimi....ogni volta mi incanto nel tuo blog...un bacino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie gioia!!!
      Un bacioneee!!
      Anto:o)

      Elimina
  8. Anto ma sai che non l'ho mai fatta? E gli ingredienti li ho tutti in casa, quasi quasi per colazione domani.... Buonissima!
    E vedrai che in fretta imparerai sul nuovo pc :-) Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la provi fammi sapere!!
      Un abbraccio e grazie!!
      Anto:o)

      Elimina

Grazie per la visita e per i vostri commenti, sempre molto graditi!
Vi aspetto per leggere la mia risposta!